Notizie

Il Governo ha varato un Piano straordinario per la digitalizzazione della giustizia allo scopo di semplificare il servizio a favore dei cittadini, riducendo tempi e costi. Il piano, immediatamente operativo, prevede tre fasi di azione e verrà completato in diciotto mesi. Approfondisci

La mediazione civile diviene obbligatoria: dal 21/03/2011, infatti, le parti coinvolte in una lite civile o commerciale dovranno tentare di trovare un accordo amichevole prima di adire il Tribunale. Solo per le controversie condominiali e sulla RC auto si dovrà attendere il 2012 per l'obbligatorietà dell'istituto. Approfondisci

Iniziative, notizie, eventi, campagne e molto altro sono i contenuti del nuovo bollettino diffuso ai volontari, aderenti e simpatizzanti delle reti di Cittadinanzattiva. Leggi il numero 0 di Marzo 2011

Aldo Cerulli, Segretario regionale Cittadinanzattiva Abruzzo replica al responsabile delle Asl di Chieti Zavattaro spiegando che: l'allarme sui livelli di assistenza in caduta libera, con il venir meno di altro personale in corsia, sono stati segnalati dal movimento da almeno sei mesi. Approfondisci

Annullato dal TAR della Campania il decreto n.17 del 2010 con il quale si poneva interamente a carico delle persone con nefropatia la spesa relativa ai cibi aproteici. Approfondisci

Il Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva Abruzzo ha presentato alla Corte dei Conti "il conto" per i danni erariali causati dai frequenti disservizi e a causa della mala gestione sanitaria nella Regione. L'articolo

Cittadinanzattiva - Tribunale per i diritti del malato di Bari organizza un convegno durante il quale si discuteranno le aspettative rispetto a questo importante argomento. Interverrà Tommaso Fiore Assessore alle politiche della salute della Regione Puglia. Il programma

La moglie morta in corsia a seguito di diagnosi superficiali e sette interventi subiti all'intestino. È accaduto in Lombardia, dove un uomo si è rivolto agli esperti legali del Tribunale per i diritti del malato ottenendo giustizia. La rassegna

Caposele, piccolo comune dell'Alta Irpinia, è una delle capitali dell'acqua. Qui sono concentrate le sorgenti del fiume Sele, una riserva ricchissima che dà da bere a circa due milioni di persone delle pianure pugliese e campana. In occasione del referendum e della Giornata mondiale dell'acqua la popolazione sta riscoprendo il proprio rapporto con questa preziosa risorsa. Leggi di più

521 i cittadini di Corciano che hanno sottoscritto la petizione promossa da Cittadinanzattiva Umbria a favore dell'estensione della raccolta differenziata e in previsione della chiusura della discarica di zona. Congratulazioni al comitato di lavoro "Differenziamoci" per l'impegno profuso nelle attività svolte. L'articolo

Condividi