Attivismo Civico

Vigneto a tendone in agro di Barletta copy copy

Ancora due mesi per raggiungere l’importante traguardo delle firme necessarie ad impegnare la Commissione Europea ad esaminare le richieste avanzate: eliminare gradualmente l’uso di pesticidi sintetici; misure per il recupero della biodiversità; sostegno agli agricoltori.
“L'agricoltura europea sta giungendo a un punto morto. Politiche agricole unilateralmente orientate verso l'aumento delle rese tramite l'aumento dell'uso di agrofarmaci tossici hanno portato l'ecosistema sull'orlo del collasso. Gradualmente, la diversità biologica che è alla base dei nostri sistemi alimentari sta scomparendo, mettendo a dura prova il futuro del nostro cibo, dei nostri mezzi di sussistenza, della salute e dell'ambiente.

 borghi italiani

Il Covid come spartiacque tra il prima e il dopo, come sospensione di ogni cosa. Ma se i Borghi hanno rappresentato un modello insediativo fortemente capace di rispondere all’emergenza sanitaria, le Comunità che li vivono stanno mostrando di saper guardare oltre la pandemia. È il caso del Borgo Autentico di Rende, nelle parole di Claudia Scalise, Staff dell’assessorato alla Cultura.
“Il Covid ha sconvolto le nostre esistenze, i modi di vivere e le nostre abitudini. Non solo rendendoci consapevoli della fragilità ma dandoci anche modo di reinventare i nostri punti di vista. È della forza che vogliamo parlare, della versatilità che ci ha fatto essere “presenti nell’assenza” e di quella necessità di ritrovare una nuova dimensione, differente ma ugualmente autentica.

COMMUNITY PRO 800x450 Tavola disegno 1 copy

Ha preso il via ufficialmente "Community Pro"! Il progetto, realizzato con il finanziamento concesso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, permetterà la formazione di nuove figure di supporto alla cittadinanza, chiamate "attivatori civici", con il compito di lavorare a stretto contatto con le proprie comunità locali per consentire loro di creare meccanismi di solidarietà e resilienza necessari per affrontare le sfide del presente e del futuro.

ISTAT 2

Lunedì 12 luglio si è tenuta la presentazione del XX Rapporto annuale dell’INPS.

voto ai diciottenni senato

Giovedì 8 luglio l'Assemblea ha approvato, in seconda deliberazione, il ddl costituzionale di modifica all'articolo 58 della Costituzione che abbassa a 18 anni l’età per eleggere il Senato.

eutanasia copy

Martedì 6 luglio le Commissioni congiunte Giustizia e Affari sociali della Camera hanno approvato il testo unificato del DDL "Disposizioni in materia di morte volontaria medicalmente assistita".

riforma fisco 2021 irpef luglio tasse imprese

Le Commissioni Finanze di Camera e Senato hanno approvato il documento finale che traccia le linee guida che il Governo dovrà seguire per la riforma fiscale che dovrà essere presentata entro il 31 luglio. Le novità principali sono: riduzione dell’IRPEF per i redditi medi, abolizione dell’IRAP e conservazione del regime forfettario fino ai 65mila euro.

progetto engage

Il progetto ENGAGE mira a collegare la resilienza informale naturalmente insita nei cittadini con il lavoro formale svolto dalle autorità per prevenire, prepararsi, rispondere e riprendersi dai disastri. Il progetto riunisce 14 partner di 8 paesi con l'obiettivo di mostrare come gli individui e le azioni locali possono interagire efficacemente con la pianificazione di forme di prevenzione e gestione delle emergenze, con i professionisti e la tecnologia.

In questo articolo intendiamo approfondire alcuni di quelli che potrebbero essere elementi limitanti la capacità dei cittadini e delle comunità di attuare azioni di coping soffermandoci sull’esperienza maturata da Cittadinanzattiva nelle interviste sul campo realizzate con i cittadini dell’Aquila che hanno vissuto l’esperienza del terremoto del 2009. Si pone particolare attenzione alle misure e ai metodi attuati dalle autorità con l’obiettivo di portare ulteriori elementi alla discussione sugli approcci migliori per favorire e incrementare la resilienza delle comunità.

il territorio come bene comune cittadinanzattiva protagonista di un laboratorio presso il dipartimento jonico dell universita degli studi di bari

VERSO LA CONCLUSIONE DEL LABORATORIO DI PROGETTAZIONE PRESSO L’UNIVERSITÀ DI BARI

Il Laboratorio di progettazione nasce nell’ambito della programmazione della Scuola civica di alta formazione di Cittadinanzattiva in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Dipartimento Jonico sistemi giuridici ed economici del Mediterraneo società, ambiente, culture. L’iniziativa vanta inoltre il Patrocinio morale del Comune di Taranto

plastica

Entra in vigore la direttiva europea Sup - Single Use Plastic - che nelle intenzioni del Legislatore europeo punta a ridurre i rifiuti plastici di almeno il 50% entro il 2025 e dell’80% entro il 2030.

Condividi