Governare con i cittadini: partecipazione e sussidiarietà
Al via la Scuola di sussidiarietà in Umbria promossa da Cittadinanzattiva e Formez

Dopo il progetto pilota avviato in Puglia, al via oggi in Umbria il corso sulla "amministrazione plurale: partecipazione e sussidiarietà per governare con i cittadini", promosso da Cittadinanzattiva e Formez. L'obiettivo del corso, in programma dal 24 settembre al 30 ottobre in cinque giornate, è quello di promuovere lo sviluppo nelle pubbliche amministrazioni di una cultura e di logiche di azione che favoriscano la partecipazione e la sussidiarietà anche come strumenti di governo del territorio.

Il corso, gratuito, ha l'ambizioso obiettivo di offrire conoscenze, metodi e strumenti per progettare e gestire processi innovativi che coinvolgano i cittadini al fianco delle pubbliche amministrazioni per lo sviluppo del territorio e si rivolge non solo agli amministratori, ma ugualmente ai diversi attori coinvolti nelle politiche pubbliche.

I moduli saranno realizzati da docenti universitari, esponenti di Cittadinanzattiva, del Formez, delle amministrazioni regionali e locali affrontando non solo aspetti teorici, ma anche esperienze di amministrazione condivisa già realizzati.

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.