Da oggi nessuna fotografia potrà salvarci dal dimostrare che no, non siamo stati noi a superare i limiti di velocità! La Cassazione ha infatti deciso che la multa è valida e bisogna pagare anche se manca lo scatto che certifichi l'infrazione. Le associazioni dei consumatori insorgono. Approfondisci

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.