Il nuovo accordo siglato tra l’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) e il Centro di Coordinamento RAEE, prevede importanti novità per la gestione dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) nel nostro Paese. Tali novità sono apportate sia al sistema delle procedure operative, sia alle regole per l’accesso dei Comuni ai cosiddetti premi di efficienza, ossia quei corrispettivi in denaro che vengono offerti ai Comuni o ai gestori delle isole ecologiche quando vengono soddisfatti determinati parametri qualitativi e quantitativi della raccolta dei Raee. Approfondisci

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.