Il 50% dell’imposta municipale si pagherà entro il 18 giugno, calcolandola sulle aliquote standard dello 0,4% per la prima casa e dello 0,76% per le altre. Già in acconto si fanno valere le detrazioni: 200 euro per la prima casa e 50 euro per ogni figlio convivente di età inferiore ai 26 anni.
Nell'abitazione principale, l'acconto può essere versato in unica soluzione a giugno o in due rate, a giugno e settembre, mentre il saldo si pagherà a dicembre sulla base delle aliquote effettive stabilite dal Comune. Approfondisci su www.giornalettismo.com e www.ilsole24ore.com. Calcola l’Imu

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.