Dal 1 ottobre infatti, niente più contante per i pagamenti delle pensioni superiori ai 1000 euro, ma solo accrediti su conto corrente bancario o postale o, in alternativa, su carta-conto dotata di codice Iban.
Entro fine mese infatti, i pensionati italiani dovranno adeguarsi a quanto previsto dalla norma Salva Italia, in tema di accrediti su un conto "base", al fine di agevolare l'inclusione finanziaria delle fasce di popolazione socialmente deboli. Approfondisci

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.