A ottobre le banche dovranno inviare i primi dati all'Agenzia delle Entrate. Il direttore dell'Agenzia ha infatti firmato il provvedimento che rende operativa l'Anagrafe dei rapporti finanziari. Uno strumento in più per la lotta all'evasione fiscale, ma anche un occhio vigile su conti correnti, depositi, contratti derivati, fondi pensioni, investimenti vari, acquisti di oro e preziosi, utilizzo delle carte di credito e persino delle cassette di sicurezza. E la privacy dei consumatori? Approfondisci

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.