Lo ha stabilito la Corte Costituzionale con la sentenza n. 46/2011, affermando che l'esclusione di qualsiasi responsabilità di Poste Italiane Spa per il ritardato recapito sia da considerare "ingiustificato privilegio". Approfondisci

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.