equitalia

Stando ad alcune pronunce della giurisprudenza di merito le cartelle esattoriali notificate a mezzo posta da Equitalia sono da ritenersi nulle se la notifica viene effettuata direttamente dalla stessa Equitalia mediante spedizione di raccomandata, senza avvalersi dei soggetti legittimati ed indicati dall'art. 26 del D.P.R. 602/73. In pratica, anche se l'articolo in questione prevede la possibilità, per gli Agenti della riscossione, di notificare i propri atti mediante l'invio di una raccomandata a/r, allo stesso tempo individua espressamente che agenti notificatori debbano essere gli ufficiali della riscossione, altri soggetti abilitati dal concessionario nelle forme previste dalla legge, i messi comunali previa una eventuale convenzione tra il Comune di appartenenza e il concessionario, ed infine gli agenti della polizia municipale.
Approfondisci

Metà campana metà romana, poliedrica, e alla continua ricerca del bello nella fotografia e nell’arte attraverso i suoi quadri. Da 10 anni impegnata in Cittadinanzattiva, sempre in difesa e a tutela dei cittadini, in particolare per l’area consumatori e le politiche della conciliazione. Il suo motto è ”Il mondo non è di chi si alza presto la mattina, ma di chi si alza felice di iniziare una nuova giornata

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.