Europa

Chronic PAIN imm social Tavola disegno 1

Active Citizenship Network è lieta di annunciare la firma di un Memorandum of Understanding con NO PAIN Onlus, associazione italiana focalizzata sul trattamento del dolore. In particolare NO PAIN ha accettato di far parte della Giuria della III edizione del “Premio Civico Europeo sul Dolore Cronico - Raccolta di Buone Pratiche”.

NOPAIN Onlus è un’Associazione per la cura della malattia del dolore fondata a Milano il 28 Dicembre 2007 per promuovere in Italia la cultura della terapia del dolore. La missione di questa onlus è fornire un supporto ai pazienti sofferenti di dolore cronico e ai loro familiari sia per quanto riguarda l’aspetto normativo (bisogno delle persone), sia per la logistica (dove rivolgersi per la cura del dolore sul territorio italiano, i centri di cura), sia per l’assistenza di tipo informativo (rassegne stampa aggiornate sul tema del dolore, approfondimenti culturali). http://www.nopain.it/

panchina rossa

La violenza contro le donne è una sconfitta per tutti. Dal 1999, il 25 novembre è la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e l’Università degli Studi di Siena ha voluto dare rilievo alla Giornata con due momenti focus: i due Rettori delle Università cittadine aderiranno al progetto Panchina rossa con il successivo posizionamento di una panchina rossa offerta dalla Europe Direct Siena nei rispettivi Atenei; Il 25 novembre si è tenuto un webinar, sulla piattaforma FormezPa.

bandieraeuropa

Active Citizenship Network ha siglato un accordo ufficiale con Give a Day, la piattaforma online che collega volontari, organizzazioni e scuole, aziende e comuni per un vero cambiamento sociale attraverso progetti di volontariato. ACN e Give a Day hanno concordato di collaborare e sostenersi a livello europeo con l'obiettivo di: promuovere la partecipazione attiva dei cittadini alle politiche pubbliche incentrate sulla tutela dei diritti e sulla salvaguardia dei beni comuni; sostenere iniziative nel campo delle giovani generazioni: formazione, scambio di esperienze e buone pratiche, e progetti specifici.

EUROPEAN TRAINING SEMINARS STD copy

Scarica tutti i materiali del primo e secondo seminario di formazione europeo online sulle malattie cardiovascolari: quello del 29 & 30 ottobre 2020 QUI e quello del 16 & 17 Novembre QUI

Puoi ancora partecipare al terzo il 14 e 15 dicembre dedicato a: "Prevenzione delle malattie infettive" e "Nuove strategie di prevenzione, cura e follow up" Registratevi QUI!

ambiente copy copy

Il progetto europeo H2020 BIOnTOP ha come obiettivo lo sviluppo di nuovi imballaggi riciclabili, compostabili e a basso costo.  Il questionario che ti chiediamo di compilare ha lo scopo di valutare la tua percezione rispetto alle bioplastiche. I dati verranno raccolti in forma anonima e saranno analizzati al fine di elaborare raccomandazioni, da condividere a livello nazionale ed europeo, per sostenere e promuovere comportamenti virtuosi dei consumatori nei confronti dell’ambiente e per diffondere la conoscenza della bioplastica.

123140385 3386145391433562 9011647363330911206 n

La 14 Giornata Europea dei Diritti del Malato verrà celebrata, con la sua annuale conferenza europea, il 18 novembre - ore 17:00 /19:00 -  e il 19 novembre - ore 15:30/17:30 -  con una conferenza digitale dal titolo "ONE health approach, MULTIPLE answers: citizens’ engagement & stakeholders' actions to tackle antimicrobial resistance and sustain EU progress". La conferenza, che si celebra prooprio durante la "World Antimicrobial Awareness Week" , si concentra sulla lotta alla resistenza antimicrobica (AMR) e sull'importanza del ruolo dei cittadini a tutti i livelli, con l'obiettivo di favorire la comunicazione tra i diversi attori coinvolti, scambiare opinioni su questa sfida e continuare a promuovere il rafforzamento dei diritti stabiliti nella Carta Europea dei Diritti del Malato.

bandieraeuropa

I cittadini europei hanno tempo fino al 6 novembre per partecipare alla consultazione sul discorso sullo Stato dell’Unione 2020 che la Presidente von der Leyen ha pronunciato il 16 settembre 2020 al Parlamento europeo, in cui si riporta il cittadino al centro dell’Unione europea e delle sue istituzioni, promuovendo una democrazia europea che offra l’opportunità di interessarsi e partecipare al funzionamento e allo sviluppo dell’UE. Promossa dai Centri Europe Direct dell’Università di Siena e Roma Innovazione, la consultazione, ha l’obiettivo di raccogliere le opinioni e le aspettative dei cittadini.

I RIunione operativa Consorzio NUDGE

In linea con il proprio impegno per le politiche energetiche a livello nazionale ed europeo, la rete europea di Cittadinanzattiva ha aderito al consorzio del Progetto NUDGE - finanziato dal programma Horizon 2020 – progetto europeo che è partito a Settembre 2020 per concludersi nel 2023.
L’obiettivo è quello di valutare e sfruttare a pieno il potenziale degli interventi comportamentali rivolti ai consumatori, al fine di raggiungere una maggiore efficienza energetica. Per saperne di più, clicca qui.

bandieraeuropa

Durante i mesi estivi, Active Citizenship Network (ACN) ha sottoscritto 2 accordi di collaborazione, uno con Ifok, tedesco, che si occupa di Digitalizzazione, transizione energetica, nuova mobilità, e uno con il colombiano CEDEI che punta sullo sviluppo umano e sociale, la ricerca e gestione della conoscenza, con l'idea di lavorare insieme a livello dell'UE e di partecipare e sostenersi a vicenda.

Commissariamento Calabria contrapposizioni lascino spazio al lavoro sui diritti dei cittadinijpg

Ogni anno a settembre il presidente della Commissione europea pronuncia dinanzi al Parlamento europeo il discorso sullo stato dell’Unione, in cui fa il punto della situazione per l’anno appena trascorso e presenta le priorità per l’anno successivo. Il 16 settembre 2020 la presidente Von der Leyen ha presentato la sua visione di un'Europa più forte dopo la pandemia di coronavirus e ha tracciato la via da seguire.

Condividi