Giustizia

La Corte di Cassazione (sentenza n. 6879/11) ha stabilito che i profughi extracomunitari, i quali fuggono dai Paesi in cui è in corso un conflitto, hanno diritto ad ottenere il permesso di soggiorno triennale in Italia qualora non gli sia riconosciuto lo status di "rifugiati". Approfondisci

Il 24/03/11 si è svolta la prima udienza del processo per la morte di Stefano Cucchi davanti alla Terza Corte d'Assise di Roma: dodici gli imputati alla sbarra. Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato è presente nel processo con l'assistenza dell' avvocato Stefano Maccioni. La stampa

Il Tribunale di Genova stabilisce un risarcimento a favore di quindici insegnanti precari per la loro mancata stabilizzazione contrattuale. Il Tribunale di La Spezia condanna il Ministro Gelmini per i tagli alle ore di sostegno ad uno studente disabile. Approfondisci sul Sole 24 Ore e Repubblica

L'Organismo Unitario dell'Avvocatura (OUA) proclama altre quattro giornate di protesta contro la mediazione, divenuta obbligatoria lo scorso 20 Marzo 2011. Le toghe onorarie, invece, si asterranno dalle udienze dal 4 all'8 Aprile 2011. Approfondisci

Questa la proposta del Presidente della Commissione Trasporti della Camera: a breve sarà presentato un provvedimento per introdurre nel codice penale l'omicidio causato dai "killer" della strada. Approfondisci

Il Governo ha varato un Piano straordinario per la digitalizzazione della giustizia allo scopo di semplificare il servizio a favore dei cittadini, riducendo tempi e costi. Il piano, immediatamente operativo, prevede tre fasi di azione e verrà completato in diciotto mesi. Approfondisci

La mediazione civile diviene obbligatoria: dal 21/03/2011, infatti, le parti coinvolte in una lite civile o commerciale dovranno tentare di trovare un accordo amichevole prima di adire il Tribunale. Solo per le controversie condominiali e sulla RC auto si dovrà attendere il 2012 per l'obbligatorietà dell'istituto. Approfondisci

Nonostante la legge sulla mediazione civile e commerciale presenti delle forti criticità, già segnalate da Cittadinanzattiva a suo tempo, è comunque necessario un alleggerimento del carico civile attraverso la previsione di strumenti di tutela alternativi. La lettera di Liliana Ciccarelli

Il testo varato è esattamente quello proposto dallo stesso ministro Alfano. I punti chiave della riforma: doppio Csm, carriere separate ed azione penale obbligatoria. Immediate le critiche delle toghe e dell'Associazione Nazionale Magistrati, che non escludono nessuna forma di protesta. Approfondisci

Cittadinanzattiva su sciopero degli avvocati: un errore, solo tempi ancora più lunghi per l'ennesimo rinvio. "Monitoreremo 5 Tribunali campione per raccogliere testimonianze del disagio". Il comunicato

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.