La coppia omosessuale ha diritto alla vita familiare: questo, in sintesi, il principio stabilito dalla Corte di Cassazione (sent. n. 4184/12). I giudici hanno precisato che, sebbene in Italia non possa essere riconosciuta la trascrizione di un matrimonio omosessuale regolarmente registrato in un paese estero, la coppia gay ha comunque il diritto legale a ricevere un “trattamento omogeneo a quello assicurato dalla legge alla coppia coniugata”. Approfondisci

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.