Il caso: un padre si rifiuta di riconoscere il proprio figlio naturale e quest’ultimo, oggi quarantenne, si vede riconoscere il risarcimento del danno per il mancato mantenimento. Linea dura della Cassazione (sent.n.5652/12) che conferma la precedente pronuncia della Corte d’Appello di Catania che aveva liquidato 25.000 euro al figlio non riconosciuto a quasi mezzo secolo di distanza. Leggi di più

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.