Si parla di "Divorzio breve", la proposta di legge al momento al Senato per l’ok definitivo ed a cui mancano davvero pochi passi per diventare definitiva. Con le nuove norme basterà un anno dalla separazione per divorziare e, soprattutto, in caso di accordo consensuale non sarà più necessario per i coniugi comparire davanti ad un giudice, ma sarà sufficiente un accordo con i rispettivi avvocati. Leggi di più

Valentina Ceccarelli
Classe '78, romana e romanista doc. Laureata in Giurisprudenza, è a Cittadinanzattiva dal 2009. Impegnata nella tutela dei diritti dei cittadini, è consulente del Pit Unico e si occupa delle tematiche di Giustizia per la newsletter. Appassionata di libri, cucina e danza orientale, è convinta che il mondo non si possa cambiare restando seduti.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.