Nel 2010 l’Italia risultava uno dei paesi con il più alto indice di sovraffollamento: a distanza di qualche anno e dopo le condanne arrivate dalla Corte di Strasburgo i dati oggi appaiono più rassicuranti. Oggi dunque niente più detenuti reclusi in celle di 3 mq, e ricorso efficace alle misure alternative per contrastare il fenomeno. Approfondisci

Valentina Ceccarelli
Classe '78, romana e romanista doc. Laureata in Giurisprudenza, è a Cittadinanzattiva dal 2009. Impegnata nella tutela dei diritti dei cittadini, è consulente del Pit Unico e si occupa delle tematiche di Giustizia per la newsletter. Appassionata di libri, cucina e danza orientale, è convinta che il mondo non si possa cambiare restando seduti.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.