Presentata in Parlamento il 18 aprile la relazione sulla condizione della rete nazionale per le cure palliative e terapie del dolore: i dati del 2011 rivelano 166 strutture attive invece delle 201 previste, e solo 7 centri di coordinamento regionali. Saranno presentati anche i dati relativi alle prescrizioni di farmaci oppiacei. Leggi la notizia

in
Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.