Non solo la riduzione di ore, problema al quale da anni devono far fronte gli studenti con disabilità, ma ora anche il rischio di avere insegnanti con falsi titoli. Il sostegno scolastico insomma è pieno di lacune, Il Ministero dell'Istruzione ha infatti rilevato nelle ultime settimane, attraverso ispezioni e monitoraggi, che il sostegno viene spesso esercitato da personale senza titoli o con titoli acquisiti presso Enti non autorizzati.

A Cosenza 33 persone sono state indagate per aver presentato titoli falsi per l'insegnamento, in particolare per la specializzazione per il sostegno. 

Approfondisci su Vita.it

Aurora Avenoso
Lucana, classe '73, master in comunicazione e relazioni pubbliche. Il meglio lo sto imparando con i miei figli, Greta e Giacomo. Per Cittadinanzattiva mi occupo di ufficio stampa e comunicazione. "Non dubitare mai che un gruppo di cittadini coscienziosi ed impegnati possa cambiare il mondo. In verità è l'unica cosa che è sempre accaduta" (Margaret Mead)

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.