Dal prossimo anno scolastico, i libri di testo non potranno più essere solo cartacei ma dovranno essere accompagnati anche da un cd rom o essere interamente scaricabili da Internet.
E se c'è chi ne prevede un risparmio per le famiglie (vedi il portale Skuola.net) c'è chi sottolinea il rischio di un colpo al mercato dell'usato

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.