L’incredibile vicenda si è consumata in una scuola elementare di Mugnano, a nord di Napoli, dove un gruppo di genitori, dopo aver saputo della presenza in classe di un ragazzino autistico, ha deciso di trasferire i loro figli in altre sezioni o scuole. Il commento di Gianluca Nicoletti sul suo blog Obliqua-mente

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.