Partecipazione in sanita

Partecipa all'evento

Cittadinanzattiva da sempre è impegnata nella diffusione e implementazione della partecipazione civica, considerando necessario per la tutela dei diritti dei singoli e della collettività il confronto fra cittadini e istituzioni, al fine di progettare insieme soluzioni, auspicabilmente condivise, ai problemi. I processi partecipativi, infatti, producono effetti positivi sia sulle istituzioni che le promuovono che sui partecipanti e la collettività in generale. Produrre decisioni condivise, fa si che le soluzioni ai problemi partano dai bisogni reali dei cittadini, aumentino la legittimità delle decisioni e l’efficacia in fase di attuazione, dal momento che non sono imposte dall’alto ma definite attraverso il coinvolgimento dei destinatari diretti.
Tuttavia, non sempre si raggiunge questo obiettivo, perché gli spazi di partecipazione, in modo particolare in ambito sanitario, risultano a volte inesistenti, a volte poco definiti. Alle volte, invece, la partecipazione è declinata nella semplice informazione o consultazione, ma non in una co-decisione e non vengono valutati gli esiti del processo.

Per questo motivo Cttadinanzattiva, convinta della necessità di aprire maggiori spazi di partecipazione reale verso soggetti come organizzazioni civiche, associazioni di pazienti, ecc. che negli anni hanno dimostrato la propria capacità di interlocuzione responsabile verso le istituzioni, realizzerà quattro momenti di confronto pubblico sulla partecipazione civica in sanità in quattro regioni: Emilia Romagna, Lazio, Piemonte e  Puglia, ripercorrendo i diversi ambiti nei quali sarebbe fondamentale riportare al centro il ruolo del cittadino e del paziente e che vanno dalla programmazione sanitaria, alla valutazione dei servizi, all’assistenza farmaceutica ed HTA.

Partendo, quindi, da un’analisi di scenario degli eventuali spazi di partecipazione e dei processi partecipativi esistenti, verranno articolate per ciascuna regione delle proposte specifiche di promozione della partecipazione in sanità per renderla effettive e proficue per tutti.

Per maggiori informazioni contatta: Maria Teresa Bressa Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Anno di realizzazione: in corso

L’iniziativa verrà realizzata grazie al contributo non condizionato di: 

logojassen

 

Maria Teresa Bressi
Classe '79, calabrese di nascita, romana d’adozione e testarda di natura. Laureata in Comunicazione, dopo un master in Management delle Aziende Sanitarie, nel 2007 sono approdata a Cittadinanzattiva dove mi sono sempre occupata di salute e dal 2010, in particolare, del Coordinamento nazionale delle Associazioni di Malati Cronici (CnAMC). “L’essenziale è invisibile agli occhi” (Il Piccolo Principe).

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.