Si tratta di un progetto realizzato nel 2004 da Cittadinanzattiva su invito dell'Amministrazione comunale e sul coinvolgimento di tre cooperative sociali (MARTA, F.A.I. PONTEVECCHIO e ALDIA), due delle quali aderenti a Confcooperative.

La volontà del Comune di Pavia di dar vita ad un'attività di monitoraggio della qualità dei servizi sociali rientra nello spirito della direttiva sulla customer satisfaction nella Pubblica Amministrazione e, in particolare, nel dettato della "Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali" dell'8 novembre 2000, n. 328 (cfr. art. 1, comma 6 della l. 328/2000), ove si parla di promozione della partecipazione attiva dei cittadini e delle associazioni di tutela degli utenti, in totale sintonia con la mission di Cittadinanzattiva, incentrata proprio sulla tutela dei diritti dei cittadini-utenti e la promozione della partecipazione civica. Inoltre, il coinvolgimento sia di rappresentanti degli utenti che dei soggetti erogatori dei servizi oggetto di monitoraggio, analisi e valutazione sembra essere rispettoso di quanto la citata legge del 8 novembre 2000, n. 328 impone ai Comuni (cfr. art. 6, comma 3, paragrafi d ed e).

 

Obiettivo del lavoro di Cittadinanzattiva è stato quello di presentare ai responsabili dell'Amministrazione comunale di Pavia e, conseguentemente, all'intera collettività cittadina, un'analisi del gradimento dell'utenza del Servizio di Assistenza Domiciliare realizzata con il diretto contributo degli utenti e di un'organizzazione di tutela dei loro diritti, quale è Cittadinanzattiva, riconosciuta a livello nazionale e presente da anni a livello locale. L'analisi, per come impostata sin dalla sua origine, ha individuato quale elemento centrale dell'attività di monitoraggio il punto di vista del cittadino utente del Servizio di Assistenza domiciliare del Comune di Pavia.

Con il supporto della sede nazionale di Cittadinanzattiva, il progetto è stato realizzato dall'Assemblea territoriale di Cittadinanzattiva-Pavia nell'ambito del programma nazionale "Servizi in appalto e partecipazione civica".

Nella sezione Approfondimenti è possibile scaricare il Report conclusivo dell'iniziativa.

Per consultare la rassegna stampa del progetto, clicca qui.

Per avere maggiori informazioni contatta Mariano Votta: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Anno di realizzazione: 2004

Con il sostegno di:

Comune di Pavia - Assessorato ai Servizi Sociali

Se vuoi saperne di più in tema di assistenza domiciliare visita la relativa Area di interesse

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.