SDT EVENTOSCUOLE AREE INTERNE

Scuole nelle aree interne del Paese: domani l'evento promosso da Cittadinanzattiva. Forum DD e Strategia nazionale aree interne
Nell’ambito della terza edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile, organizzato dall’Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), si svolgerà a Roma, domani 28 maggio alle ore 10:00 presso la Sala Auditorium del Palazzo delle Esposizioni, l’incontro “Rimuovere ostacoli a scuole nuove nelle aree interne”. Il seminario, organizzato da Cittadinanzattiva e Forum Disuguaglianze Diversità (ForumDD) con la partecipazione di SNAI - Strategia Nazionale aree interne, si inquadra all’interno dei Goal 1 e 10 (SDG1 – Sconfiggere la povertà; SDG10 – Ridurre le disuguaglianze) e mette al centro il ruolo essenziale del miglioramento dell’offerta di istruzione per invertire la caduta demografica nelle aree interne del paese.

Il cambiamento e il rilancio delle aree interne passa necessariamente per la realizzazione in tali aree di un’offerta di istruzione di qualità che divenga orgoglio per i ragazzi e le ragazze di questi territori. Vuol dire sostituire nuove scuole a plessi scolastici dispersi e obsoleti, assicurare a studenti e studentesse una massa critica che consenta loro un’adeguata socializzazione, adattare gli indirizzi alle effettive opportunità di lavoro di quelle aree. In 6 delle 72 aree-progetto della SNAI, cittadini, insegnanti e sindaci hanno trovato coraggio e forza per unificare l’istruzione in poli scolastici di qualità. Ma l’attuazione di questi progetti decisivi incontra ostacoli. Quali sono? Cosa si sta facendo per superarli? Quando potranno i cittadini e ragazze e ragazzi vedere l’esito di ciò che hanno trovato la forza di chiedere? A queste domande risponderà l’incontro.

Il seminario, aperto da Sabrina Lucatelli che ha sinora coordinato la Strategia Nazionale delle Aree Interne, e prevede tre sessioni: a) presentazione di 3 delle 6 esperienze, con la partecipazione di Gianfranco Disabella (Sindaco di Carunchio nel Basso Sangro – Trigno),Giampiero Lupatelli (Coordinatore tecnico nell’Appennino Emiliano), Roberto Colombero (Sindaco di Canosio, Valli Maira e Grana); b) panel sulla scuola del futuro fra innovazione e recupero delle tradizioni, con la partecipazione di Flavia Giovanna Chiara Loche (Sindaco di Tonara,  Gennargentu – Mandrolisai) e Giovanni Soda (Regione Calabria);
c) il ruolo dello Stato centrale. Parteciperanno all’incontro diversi parlamentari, fra cui l’On. Giorgia Latini Deputato della Lega e l’On. Filippo Perconti Deputato del Movimento Cinque Stelle, che commenteranno risultati e criticità emerse assieme a Fabrizio Barca, coordinatore del Forum Disuguaglianze e Diversità e Annalisa Mandorino, vice-segretario generale di Cittadinanzattiva.

L'ingresso sarà consentito fino a esaurimento posti.

 In allegato il programma dell'evento

 

 

Per interviste e informazioni:

Silvia Vaccaro

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

328-3385544

Aurora Avenoso

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

348-3347603

Ufficio Stampa
Ufficio stampa e comunicazione di Cittadinanzattiva, e se no di chi? Scriviamo, parliamo, twittiamo e ci divertiamo. Se esageriamo, ditecelo!

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.