Notizie

Agenzia Entrate ecco le novità per le agevolazioni fiscali

Con la riapertura delle scuole ritorna il problema dei contributi scolastici volontari a carico delle famiglie. Nei giorni scorsi il Corriere della Sera ha pubblicato un articolo dedicato alla scottante questione, di fatto i contributi di "volontario" non hanno nulla visto che ogni scuola fissa la sua tariffa e secondo il MIUR non sono obbligatori e non vi è nessuna regolamentazione.

RapportoScuola2019 STD 01

Il prossimo 26 settembre a Roma dalle ore 09:30 alle ore 13:00, presso la Sala Igea dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana "Treccani" sarà presentato il XVII Rapporto sulla sicurezza delle scuole che quest'anno contiene un focus dedicato agli asili nido. Interverrà anche il Ministro dell'Istruzione, On. Lorenzo Fioramonti.

L'anno scolastico si apre con l'emergenza crolli: 70 da settembre 2018 a luglio 2019, uno ogni tre giorni di scuola. Per questo Cittadinanzattiva, in un comunicato stampa diffuso nei giorni scorsi, ha chiesto al Governo, tra le altre cose, di intervenire per la semplificazione delle procedure per gli interventi di edilizia scolastica e di istituire o ripristinare con urgenza una struttura tecnica ed informativa per l’edilizia scolastica che sia di supporto agli Enti locali 

Il prossimo 26 settembre a Roma, dalle ore 17.30 presso l'Istituto della Enciclopedia Italiana, si terrà un dibattito sulla Costituzione a partire dal volume di Giuseppe Cotturri "Romanzo popolare. Costituzione e cittadini nell'Italia repubblicana" . Scarica il programma

Cittadinanzattiva e ESTAR (Ente di Supporto Tecnico-Amministrativo della Regione Toscana per gli acquisti in sanità) firmano un protocollo d'intesa per lavorare insieme sul tema dell'assistenza protesica, per dare il giusto valore non solo al prezzo ma anche alla personalizzazione, qualità, sicurezza ed accessibilità dei dispositivi medici, di protesi e ausili, mettendo i bisogni dei cittadini al centro delle gare di acquisto in sanità.

aresam salute mentale

"Al termine della Conferenza nazionale per la Salute Mentale 2019, del 14 e 15 giugno scorso, che ha coinvolto più di 150 associazioni nazionali e territoriali - riporta il Coordinamento nazionale Conferenza Salute Mentale - abbiamo espresso la disponibilità a collaborare con le Istituzioni, avanzando 10 proposte contenute nella DICHIARAZIONE CONCLUSIVA, che inviamo al Presidente del Consiglio incaricato."

FNOMCEO patto diritto salute

Il 18 settembre 2019 presso la sede di Confcooperative in via Torino 146, dalle ore 15.30 alle ore 18.30, Cittadinanzattiva e la FNOMCeO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri) presentano l'evento “Cittadini e medici: un patto per la salute”.

Si tratta di un momento di riflessione e di proposta che vede insieme cittadini e medici per riportare al centro della politica pubblica il diritto alla salute di tutti gli individui, come sancito dalla Costituzione, ma oggi messo in discussione dalle crescenti disuguaglianze di accesso nei diversi territori. Si partirà dalla analisi realizzata attraverso il XVII Rapporto nazionale sulle politiche della cronicità presentato a Roma il 4 luglio u.s.

giornata di informazione e finanziamento sulla niemann pick

Domenica 15 settembre p.v dalle ore 14.30 presso la Cascina “Oslera” di Robassomero (TO) si terrà l’evento “Una rara giornata in famiglia”, un pomeriggio dedicato alle famiglie per fare informazione sulle malattie genetiche rare.

Questa giornata servirà a finanziare, attraverso un piccolo contributo richiesto (€ 15 per adulti e € 10 per bambini), il Progetto dell'Associazione Italiana Niemann Pick Onlus, “Take Care”, per aiutare le famiglie dei nostri malati nel difficile compito dell’assistenza domiciliare.

screening neonatale

Continua il progetto coordinato dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e realizzato in collaborazione con diversi centri ospedalieri, istituzioni regionali e con il supporto non condizionato dell’azienda farmaceutica Biogen, che coinvolge i punti nascita nel Lazio: campioni di DNA di circa 140 mila bambini in due anni (stimati, compresi i centri nascita della Toscana che cominceranno a breve) verranno analizzati per permettere di fare con certezza la diagnosi di SMA (Atrofia Muscolare Spinale) quando ancora non ha fatto il suo esordio e quindi prima che produca danni gravi ed irreversibili.

É tutto pronto anche per dare il via alla campagna social di sensibilizzazione per raggiungere le famiglie attraverso i social media, ideata e realizzata grazie alla sinergia di Famiglie SMA e Osservatorio Malattie Rare.

"In base alla tua esperienza, l'immagine che hai del Farmacista si avvicina di più ad un addetto alla vendita oppure ad una figura di riferimento?"
E ancora:  "Ti è capitato di essere coinvolto dalla farmacia in iniziative volte alla prevenzione, per individuare precocemente patologie e fattori di rischio?"

Sono due delle domande a cui i cittadini sono chiamati a rispondere nell'ambito dell'indagine promossa da Cittadinanzattiva, in collaborazione con Federfarma e con il contributo incondizionato di Teva, per realizzare il Rapporto annuale sulle farmacie.

banca digi 2015 02 13

Secondo i dati emersi dall'indagine online ABI Lab-Doxa, contenuta nel Rapporto annuale sul Digital Banking e realizzato dal Consorzio ABI Lab, aumenta sempre di più la frequenza e la familiarità con la quale l'utente interagisce con l'home banking dal proprio PC o con il mobile banking tramite il proprio smartphone.

Secondo lo studio, tutte le banche del campione offrono servizi tramite Internet banking e applicazioni (app) per smartphone, eppure il numero di operazioni da PC rimane più del doppio rispetto a quelle effettuate via smartphone. L’88% degli utenti intervistati effettua operazioni informative (saldo di conto corrente, lista movimenti cc), e/o dispositive (bonifici e giroconti, ricariche del cellulare, pagamento bollette, F24, ricarica della carta di credito prepagata etc.) tramite PC. Lo smartphone in particolare, si ritaglia uno spazio importante per specifiche operazioni come la prenotazione appuntamento in filiale e la ricarica cellulare.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.