Cittadinanzattiva su bocciatura Porcellum da parte della Consulta: finalmente! Il
Parlamento non attenda oltre.

"Siamo felici per la decisione della Corte Costituzionale che dimostra una saggezza e attenzione alle sorti della nostra democrazia che invece non abbiamo riscontrato nei governi e parlamenti degli ultimi anni", ad affermarlo Antonio Gaudioso, segretario generale di Cittadinanzattiva.

 


"Ci siamo battuti al pari di altre organizzazioni civiche per una riforma della legge elettorale che desse centralità al ruolo del cittadino, che creasse legame tra gli eletti e il loro territorio e che contribuisse a ricreare un rapporto di fiducia tra elettori ed eletti.
Non sappiamo se questo Parlamento sarebbe stato in grado di cambiare la legge elettorale senza l'intervento della Consulta. Fortunatamente questa ha ripristinato la legalità costituzionale e ci auguriamo che il Parlamento non perda l'occasione per intervenire in modo immediato perché il tempo delle Commissioni, delle Bicamerali e dei gruppi di studio, degli approfondimenti e dei lavori comparati è terminato".

 


 

Aurora Avenoso
Lucana, classe '73, master in comunicazione e relazioni pubbliche. Il meglio lo sto imparando con i miei figli, Greta e Giacomo. Per Cittadinanzattiva mi occupo di ufficio stampa e comunicazione. "Non dubitare mai che un gruppo di cittadini coscienziosi ed impegnati possa cambiare il mondo. In verità è l'unica cosa che è sempre accaduta" (Margaret Mead)

Condividi