Cittadinanzattiva su decisione Abi di sospendere le rate dei mutui:
decisione da implementare con la massima urgenza, il rischio è una caduta nel sovrindebitamento

"Prima la si realizza e meglio è. La decisione dell'Abi di sospendere le rate dei mutui rappresenta una necessaria boccata di ossigeno, che come tale andrebbe garantita quanto prima e al maggior numero di persone in difficoltà".

Nelle parole del segretario generale Teresa Petrangolini, la posizione di Cittadinanzattiva in merito al "Piano famiglie" dell'Associazione Bancaria Italiana."In particolare", continua la Petrangolini, "nel piano occorrerebbe considerare anche altre categorie sociali, quali gli atipici e gli autonomi a basso reddito, per evitare che la sacca di coloro che cadono nel sovraindebitamento si accresca ulteriormente. Considerando che le misure annunciate arrivano con sei mesi di ritardo, chiediamo che almeno adesso si affrettino i tempi di consultazione con le Associazioni dei consumatori e gli altri attori coinvolti".

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi