logo man

L’applicazione, disponibile gratuitamente su Google Play e Apple Store, è dedicata alla segnalazione di disservizi dei trasporti pubblici su scala urbana, regionale e nazionale e consente ai cittadini di inviare in tempo reale una segnalazione in caso di problemi sulle reti del trasporto pubblico.
L’app nasce grazie al progetto “Johnny, viaggio di un consumatore tra diritti disattesi, sharing economy e nuovi canali di acquisto”*, promosso da Cittadinanzattiva, Federazione Confconsumatori – ACP e Movimento Consumatori, con il sostegno del Ministero dello Sviluppo economico.
Una corsa per tornare a casa interrotta o annullata, vetture sporche sulle quali si è costretto a viaggiare, continui ritardi sulla linea: queste e molte altre le difficoltà potranno essere segnalate direttamente al gestore, che verrà invitato a fornire informazioni dettagliate.
Sei le prime città in cui da oggi sarà possibile inviare segnalazioni: Roma, Torino, Milano, Catania, Bologna e Napoli.

L’applicativo renderà più semplice e immediato inviare una segnalazione, favorendo il reclamo e contribuendo all’incremento della consapevolezza dei cittadini sui propri diritti attraverso la diffusione di informazioni utili e incentivando i gestori alla risoluzione dei problemi. Un sistema di segnalazione partecipativo in cui i cittadini saranno protagonisti.

Riduzione dei tempi di presa in carico delle segnalazioni, maggiore trasparenza e un incremento del dialogo con i cittadini sono i vantaggi che le associazioni intendono raggiungere attraverso l’app.

JoinJohnny consentirà inoltre di creare una community (#joinjohnny) in cui gli utenti potranno confrontarsi, commentare e esprimere la propria valutazione.

Per maggiori informazioni sull’app e per inviare segnalazioni si può visitare la sezione dedicata a JoinJohnny accessibile dalla landing page del progetto Johnny presente sui siti delle associazioni che promuovono l’iniziativa.

 

*“Johnny, il viaggio di un consumatore tra diritti disattesi, sharing economy e nuovi canali di acquisto” continua a fornire assistenza, consulenza e informazioni nell’ambito dei servizi  pubblici locali, diritti dei passeggeri, e-commerce e sharing economy attraverso il numero verde 800744053 e grazie ad una form con cui inviare la propria richiesta, accessibile dalla landing page sul progetto presente sui siti di Cittadinanzattiva (: www.cittadinanzattiva.it) Federazione Confconsumatori – ACP (www.confconsumatori.it) e Movimento Consumatori (www.movimentoconsumatori.it)

 

Alessandro Cossu
Classe '71, napoletano di nascita, mancato romano di adozione. Laureato in economia, ha passato molto tempo a collezionare master in diverse discipline, ed è a Cittadinanzattiva dal 1997. Appassionato di cucina e di tecnologia applicata, è responsabile dell'ufficio comunicazione e stampa, e membro della Direzione Nazionale.

Condividi