Fino a ottobre 23 città per la campagna del Tribunale per i diritti del malato-Cittadinanzattiva. www.sonomalatoanchio.org
Farà tappa il 21 e 22 aprile a Napoli, in Piazza Dante, la campagna itinerante “Sono malato anch’io-La mia salute è un bene di tutti”, il progetto del Tribunale per i diritti del malato-Cittadinanzattiva con cui l’organizzazione celebra i 35 anni dalla sua fondazione e ribadisce l’impegno a tutela dei diritti dei cittadini e di un SSN pubblico, universale, equo, accessibile e di qualità.
La campagna è realizzata con il sostegno non condizionato di ABBVIE, e ha come partner il portale di crowdfunding “EPPELA”

La tappa di Napoli si terrà il primo giorno in Piazza Dante con una “mostra fotografica” sui diritti dei cittadini, ispirata ai 14 diritti contenuti nella Carta Europea dei Diritti del Malato promossa da Cittadinanzattiva nel 2002, e un grande gazebo personalizzato.

Il tour, che sosterà in ogni città due giorni, oltre al tema principale, cioè la tutela e il rilancio del  Servizio Sanitario Nazionale pubblico, universale, equo, accessibile e di qualità, permetterà di toccare i principali problemi che vivono le persone quando hanno bisogno dei servizi sociali e sanitari al livello territoriale e regionale.

In ogni città saranno organizzati due momenti: uno di piazza, dove i volontari del Tribunale per i diritti del malato saranno a disposizione per distribuire materiale informativo sui diritti, raccogliere suggerimenti e segnalazioni, offrire consigli e consulenza gratuitamente e accogliere chi vorrà diventare “cittadino attivo”. L’altro per un incontro-confronto con i principali attori locali, dal Presidente della Regione alle diverse professioni sanitarie, al fine di agire insieme per il miglioramento delle criticità che saranno segnalate dai cittadini. Ed è per questo che il secondo momento della tappa sarà realizzata con un dibattito in programma il 22 aprile presso la ex Colonia Geremicca (Via Vincenzo Padula 1) dal titolo “ La sanità campana oltre l'ospedale: quali risposte per i cittadini” a partire dalle ore 9:00. Dopo l’introduzione del segretario di Cittadinanzattiva Campania, porteranno il loro saluto il Sindaco di Napoli De Magistris e l’Arcivescovo Sepe. Parteciperanno all’incontro: Tonino Aceti, Coordinatore nazionale del Tribunale per i Diritti del Malato di Cittadinanzattiva, Ferdinando Romano, Capo del Dipartimento della Salute e delle Risorse Naturali della Regione Campania, Roberta Gaeta, Assessore al Welfare, Comune di Napoli*, Silvestro Scotti, Presidente Ordine dei Medici di Napoli, Ernesto Esposito, Direttore Generale ASL Na1, Michele Di Iorio, Presidente Federfarma Campania, Gabriele Peperoni, Responsabile SNAMI, G.Cenname, Medico chirurgo specialista in medicina legale, Antonio Stellato, Dirigente Cup ASL Napoli 1, Antonio Gambacorta, Coordinatore regionale del Tribunale per i Diritti del Malato -Cittadinanzattiva della Campania.

 

Ufficio Stampa
Ufficio stampa e comunicazione di Cittadinanzattiva, e se no di chi? Scriviamo, parliamo, twittiamo e ci divertiamo. Se esageriamo, ditecelo!

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.