Se siamo ricoverati in una struttura sanitaria pretendiamo che il nostro dolore venga misurato, registrato in cartella clinica e curato con la giusta terapia.

 

 

Se ciò non avvenuto, si può utilizzare il modulo di tutela, con questo ci aiuterai anche a difendere il diritto di altri a non soffrire.

 

(ultimo aggiornamento: luglio 2012)

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.