Anno 13, numero 576 - 13 febbraio 2020
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)

 

Il Punto

Aperte le iscrizioni al nostro corso per facilitatori esperti

La nostra Scuola civica di alta formazione e la Scuola Facilitatori, i prossimi 6-7 marzo e 27-28 marzo, organizzano un percorso di formazione per introdurre i metodi della facilitazione esperta per gruppi. Tra gli obiettivi del corso: sviluppare le competenze per integrare le differenze interpersonali, per gestire i comportamenti dissonanti e negativi; evidenziare i metodi e gli strumenti pratici della facilitazione, da applicare per tutti; allenare le tecniche.
Il percorso di formazione - della durata di 25 ore - si svolge a Roma, in due incontri: 6-7 marzo e 27-28 marzo, rivolto a Responsabili, Coordinatori, Direttori e a membri di gruppi, associazioni e organizzazioni di vario tipo. 

Servizio idrico: restituzione all’utente quota depurazione se il sistema è obsoleto e non funzionante

A fronte di un sistema di depurazione “obsoleto e notoriamente non funzionante”, la Regione Campania dovrà restituire ad una contribuente la quota pagata per il servizio di depurazione, servizio in realtà non erogato. È quanto stabilisce la sentenza n. 3314-2020 della Corte di Cassazione con la quale viene respinto il ricorso della Regione. 
“Accogliamo con favore questa sentenza in quanto, a fronte del pagamento di un corrispettivo, l’utente ha il diritto di poter fruire di un servizio di qualità, in un quadro generale secondo il quale il gestore può definire l’importo della tariffa anche in base al livello effettivo di servizio erogato”, dichiara Antonio Gaudioso, segretario generale di Cittadinanzattiva.

Buone pratiche a scuola, partecipa al nostro XIV Premio Scafidi

Partecipa con la tua scuola alla XIII edizione del Premio Buone Pratiche di educazione alla sicurezza ed alla salute "Vito Scafidi" organizzato dalla rete Scuola di Cittadinanzattiva. Il concorso è rivolto alle scuole di ogni ordine e grado che abbiano realizzato nell'anno scolastico passato o in quello in corso progetti dedicati ai seguenti ambiti tematici: educazione al benessere, sicurezza a scuola e cittadinanza attiva e volontariato.

Il Punto
News

Ministero e ISS sul Coronavirus: pagine informative e numero di pubblica utilità

Il portale del Ministero della Salute ed "Epicentro", il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica a cura dell'Istituto superiore di sanità, pubblicano una serie di pagine informative sul Coronavirus. Sulle stesse è possibile reperire informazioni su cos'è il Coronavirus, sulla diffusione e le ultime notizie sui casi di contagio. Inoltre FAQ, aggiornamenti sulla situazione internazionale e le direttive del Ministero per la sicurezza e la tutela. Parallelamente è attivo anche il numero di pubblica utilità 1500, sempre gestito dal Ministero.

News

Aperte le iscrizioni agli asili nido in molte città. Quanto ne sai?

L’iscrizione al nido del proprio bambino è un momento molto importante e avere a propria disposizione alcuni consigli utili può fare la differenza a garanzia di una maggiore tranquillità nella scelta. Quanto ne sappiamo del servizio di asilo nido comunale? Della sua finalità ed organizzazione? Conoscere meglio il servizio può aiutarci in una scelta più serena. Questo primo approfondimento è dedicato a ripercorrere le tappe dell’istituzione del servizio e ad evidenziarne le criticità ad oggi persistenti. 

Mobilità sostenibile: al via nelle città le attività del progetto O.R.A.

O.R.A. – Open Road Alliance è il progetto di Fondazione Unipolis e Cittadinanzattiva dedicato alla mobilità sostenibile. Gli studenti che partecipano al progetto, frequentanti le classi terze nell’A.S. 2019/2020, sono 2.665 e sono guidati da 177 docenti referenti. Cominciano in queste settimane un percorso che dalla terza alla quinta classe li vedrà impegnati sui temi della mobilità sostenibile con momenti informativi alternati a dibattiti, esperienze pratiche e confronti tra i partecipanti. L’obiettivo di O.R.A., infatti, è promuovere una nuova cultura della mobilità, attraverso modelli di sostenibilità innovativi e la partecipazione attiva dei cittadini.

Telefonia: come procedere al rimborso per la fatturazione a 28 giorni

La questione della fatturazione a 28 giorni si avvia alle battute finali seppure non sia ancora chiaro come ottenere concretamente il rimborso dagli operatori telefonici. Wind Tre, Vodafone, Tim e Fastweb decisero infatti tre anni fa di fatturare i clienti con una scadenza quadrisettimanale, ovvero a 28 giorni. Ciò ha permesso di conseguire alle aziende un guadagno su base annuale di una tredicesima mensilità. Le reazioni non si sono fatte attendere: le Autorità indipendenti sono intervenute indicando di ristabilire il mese solare come periodo di fatturazione.

Cellulari e pc: come disattivare servizi a pagamento non richiesti

Può accadere che navigando nel web, cliccando banner pubblicitari, sia da smartphone che da tablet o pc, si attivino servizi a pagamento di intrattenimento (giochi, video, foto, musica, etc.) e di informazione (meteo, oroscopo, news, gossip, etc.). L'AGCM - Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, ha diffuso un comunicato su come disattivare tali servizi a pagamento di intrattenimento che abbiamo attivato dal nostro device mobile.

News

Illegittimo chiamare “clandestini” i richiedenti asilo

Il Giudice di secondo grado della Corte di Appello di Milano ha confermato che chiamare “clandestini” i richiedenti asilo costituisce comportamento discriminatorio e molesto per ragioni di razza ed etnia. La vicenda nasce nell’aprile 2016 quando, in relazione all’apertura di un centro di accoglienza a Saronno che avrebbe dovuto ospitare circa 30 richiedenti asilo, la Lega nord aveva organizzato una opposizione affiggendo nella cittadina dei cartelli riportanti la dicitura “clandestini”.

Cucchi: pubblicate le motivazioni della sentenza della Corte di Assise

Per i giudici fu un evento traumatico a causare la morte del giovane Stefano che fino alla sera dell’arresto si trovava in una condizione di "sostanziale benessere". Queste le motivazioni depositate dalla Corte di Assise di Roma - ben 130 pagine - che hanno portato, lo scorso 14 novembre, alla condanna dei carabinieri per omicidio preterintenzionale.

News

Solo una scuola su tre è accessibile ai disabili

Nelle scuole italiane ci sono troppe barriere architettoniche. Solo un terzo delle scuole garantisce l’accessibilità agli alunni con una disabilità motoria. I lavori per abbattere le barriere architettoniche sono state fatte solo nel 15% degli edifici. Se c’è una gita con pernottamento, il 66% degli alunni con disabilità non partecipa e questa percentuale schizza all’81% nelle scuole del Mezzogiorno.

Troppo smog: no alla ricreazione in cortile

E' successo a Treviso, dopo lo stop alle auto è arrivato anche quello per la ricreazione all'aria aperta. Visto il tasso molto elevato di smog, il Dirigente dell'Istituto Comprensivo "Stefanini" ha pensato di vietare la ricreazione in cortile ai suoi studenti per salvaguardare la loro salute.

Può essere un problema se ad insegnare sono soprattutto le donne?

La professione dell'insegnante non solo nel nostro Paese ma anche in tutti i Paesi europei è stata da sempre caratterizzata da una predominanza di sesso femminile. L' OCSE, l'Organizzazione per lo Sviluppo Economico parla infatti di "squilibri di genere nella professione docente". La predominanza femminile nel mondo della scuola è un fenomeno in continua ascesa nei Paesi Sviluppati. Nell'ultimo decennio è aumentata raggiungendo un picco nel 2014 pari al 68%.

Il Punto

Borghi Autentici d’Italia: Cittadinanzattiva partecipa alla Conferenza Strategica Nazionale

A Salsomaggiore Terme la prima Conferenza Strategica Nazionale dell'Associazione Borghi Autentici d’Italia. Uno strumento per accrescere la partecipazione, il dialogo e la discussione all’interno della variegata rete di territori e comunità rappresentati dall'Associazione (attualmente 300 Comuni in ambito nazionale).

Quando l'olografia digitale e l'intelligenza artificiale sostengono la lotta alle microplastiche in mare

Nuova metodologia di indagine messa a punto dai ricercatori del CNR permette di rilevare automaticamente la presenza di microplastiche in campioni marini. La tecnica predisposta da due organismi del CNR, il gruppo di Olografia digitale di Pozzuoli e il gruppo di intelligenza artificiale di Lecce, consente di effettuare uno screening accurato e particolareggiato.

Il Punto

La rivoluzione della "chimica verde"

La chimica tradizionale è indubbiamente responsabile di molta parte dei danni arrecati nel XX secolo all'ambiente naturale. Basti pensare all'utilizzo in agricoltura di fitofarmaci e pesticidi sintetici; a lubrificanti, coloranti, sgrassanti ed altre sostanze utilizzate nell'industria pesante, tessile o alimentare; o al boom delle materie plastiche, virtualmente indistruttibili, che hanno invaso fiumi, mari e discariche del pianeta dalla metà del '900 in poi.

Chi vuole cancellare i popoli indigeni nel XXI secolo?

Nonostante i progressi nel riconoscimento dei diritti politici e umani ai popoli indigeni in generale, ancora nel 2020 in diverse regioni del mondo i rappresentanti di culture millenarie devono affrontare minacce, vessazioni, ingiustizie, soprusi e, purtroppo, veri e propri attacchi mortali. Le situazioni più critiche sono in Sudamerica e in Asia. I popoli amazzonici sono costantemente sotto pressione per cedere o abbandonare i loro territori nella foresta, appetiti da compagnie minerarie, petrolifere, del legname e dell'agro businness.

"Alice MAXXI Family": infanzia e ambiente al cinema

Alice nella città, la sezione della Festa del Cinema di Roma dedicata alle nuove generazioni, inaugura questa settimana una serie di proiezioni dedicate al tema della crescita morale e culturale dei ragazzi. La rassegna, intitolata "Alice MAXXI Family" si terrà per sei fine settimana, fino al 29 marzo, al Museo delle Arti del XII secolo (MAXXI). Il primo appuntamento è per sabato 15 febbraio con l'anteprima de "Il richiamo della foresta", nuova versione del classico letterario di Jack London, e attesissima produzione Disney che approderà nelle sale italiane il prossimo 20 febbraio.

Il Punto

Partecipazione in sanità: nella Regione Lazio primo incontro con i cittadini

Il 20 febbraio presso la Regione Lazio si terrà la prima riunione dei gruppi attivi sulle politiche della cronicità introdotti con l'Atto di Indirizzo della Regione Lazio nello scorso mese di ottobre. Cittadinanzattiva Lazio partecipa a questo rilevante percorso di integrazione nella governance delle politiche regionali sulla cronicità. Hanno dato formale adesione oltre 60 associazioni di malati cronici e rari.

Carta della qualità dei DH oncoematologici: Focus Lazio

Il prossimo 17 febbraio dalle ore 10 alle ore 13, presso la Sala Antico Atrio in Piazza San Giovanni in Laterano, si terrà l'evento di presentazione del "Monitoraggio civico dei Day Hospital oncoematologici e Carta della qualità dei DH oncoematologici*: Focus Lazio.

Il colore dell'inferno

Mercoledì 12 febbraio alle ore 17.30 la libreria Feltrinelli di Treviso ha ospitato l’incontro “È tempo di Giustizia riparativa sociale”, in concomitanza con la presentazione del libro “Il colore dell’Inferno. La pena tra vendetta e giustizia” di Umberto Curi, professore di Storia della filosofia all'Università di Padova. L'evento è stato organizzato da Cittadinanzattiva Treviso in collaborazione con l’associazione Civitas e con il patrocinio dell’Ordine degli Assistenti sociali.

 
Cittadinanzattiva, via Cereate 6 - 00183 Roma - Tel 06 367181 Fax 06 36718333

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.