Menu

Notizie

Nessuno, più dei diretti interessati, può contribuire a individuare bisogni, criticità ed eventuali buone pratiche da sottoporre all'attenzione delle Istituzioni sullo stato dell’arte del nostro Servizio Sanitario Nazionale.
Per questo anche quest’anno vogliamo dare voce ai pazienti cronici e rari, ai loro familiari e caregiver non solo per esigere diritti, ma anche per esercitare poteri, per far sì che alcune cose non accadano più.


Le risposte al questionario saranno fondamentali per permetterci di rintracciare le difficoltà sperimentate nella gestione delle diverse patologie e indiagare cosa sarebbe più come sarebbe più appropriato agire per far si che il Piano nazionale della Conicità non rimanga solo su carta, ma piuttosto diventi uno strumento in grado di rispondere alle necessità dei pazienti.

Grazie fin da ora a chi dedicherà il suo tempo alla compilazione del questionario. Clicca qui 

Claudia Ciriello

Iscriviti alla newsletter

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido


Valore non valido

Valore non valido