rayaner blocco della plastica

La crescita esponenziale dell’utilizzo della plastica sta minacciando la sopravvivenza del nostro pianeta: avvelena i fondali marini, sporca i paesaggi e intasa i flussi delle discariche. Per questo motivo risulta essere di fondamentale importanza un cambiamento effettivo di comportamenti e attitudini, al fine di decretare una significativa riduzione dell’inquinamento.

In questi giorni, Ryanair ha annunciato l’impegno di rendere i propri voli “plastic free” nei prossimi cinque anni, eliminando l’uso di plastiche non riciclabili durante le tratte. La compagnia ha dichiarato di voler introdurre a bordo tazze biodegradabili, posate in legno e imballaggi di carta oltre che eliminare la plastica anche dai suoi uffici e dalle basi operative entro il 2023. 

APPROFONDISCI

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.