No alla violenza sulle donne

Solo il 7% delle donne denunciano le violenze subite. Solo la metà delle denunce finisce in tribunale, e solo la metà della metà si conclude in una condanna. In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne Giulia Morello, coordinatrice della campagna #4women4earth, ha parlato di violenza e disparità di genere con la giudice del Tribunale Penale di Roma Paola Di Nicola.

I pregiudizi sulle donne sono duri da eradicare dalla cultura italiana. "La" giudice Paola di Nicola, autrice del libro "La mia parola contro la sua: Ovvero quando il pregiudizio è più importante del giudizio", ci racconta le aule di tribunale dove sempre più donne rivestono il ruolo di magistrato, ma dove resistono i pregiudizi sui reati di violenza. Luoghi comuni e cliché radicati anche nelle famiglie e nei tutori dell'ordine, che spesso finiscono per colpevolizzare le vittime o metterne in dubbio i racconti; con il risultato di scoraggiare la grande maggioranza di loro dal cercare giustizia.

APPROFONDISCI

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.