TORBELLAMONACA

È la Tor Bella Monaca che non t'aspetti quella che si svela dietro il grigiore delle torri 'M' e 'R' che scalano il cielo con quindici piani e migliaia di inquilini. È l'altra faccia di una periferia conosciuta come il “Bronx capitolino”, il porto franco dell’illegalità, ma con record ed eccellenze sconosciute ai più.

Quartiere simbolo dell’associazionismo dove molti si rimboccano le maniche e provano a fare piuttosto che recriminare. Sono 80 i comitati attivi nel quartiere, miglior differenziata, libri, club e fai-da-te. E ora riapre il teatro.

Approfondisci la notizia su Repubblica.it

Classe '88, Roncionese fino al midollo, ho problemi con la L ma mi impegno costantemente per migliorare. Laurea in comunicazione d’impresa e master in marketing management. Adoro il mondo della pubblicità, in particolare la guerriglia e la new advertising. Ricatto le persone pur di fare una campagna on-line. “Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare il tempo”. A Cittadinanzattiva lavoro nell'Ufficio Stampa e comunicazione.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.