fao warns of famine catastrophe in south sudan 4160ed984b9cc173871a8c82a74f147b

L'organizzazione delle Nazioni Unite lancia l'allarme sulla contaminazione dei container commerciali. Animali e piante infestanti sbarcano ovunque, provocando più danni dei disastri naturali e delle fuoriuscite di petrolio.


Ogni giorno, 527 milioni di container solcano i mari con il loro carico, noto e ignoto, all'interno e all'esterno. Infatti gli invasori, che siano rospi o mosche, funghi o zanzare, non si nascondono soltanto all'interno dei container ma colonizzano anche l'esterno: uno studio effettuato in Nuova Zelanda ha stabilito che un container su dieci è più contaminato fuori che dentro. L'analisi, durata cinque anni, di circa 116 mila container sbarcati nei porti neozelandesi, ha portato alla scoperta di "clandestini" indesiderati come le formiche argentine, le lumache giganti africane e le cimici marmorate asiatiche.

APPROFONDISCI 

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.