buon compleanno gdpr privacy

Il 25 maggio il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) ha compiuto un anno. Le norme del regolamento hanno uniformato la normativa a livello europeo adeguando l’Europa alla nuova era digitale e hanno avuto un ruolo importante per incrementare il controllo sui propri dati personali, garantendo la libera circolazione dei dati personali tra l'UE e gli Stati membri. Facendo un bilancio ad un anno dall’entrata in vigore, i cittadini europei sembrano essere più consapevoli: ben 6 su 10 sono a conoscenza dell’esistenza di un’autorità competente per la protezione dei dati personali nel proprio paese di appartenenza.

Il prossimo 13 giugno, in occasione di un evento, la Commissione farà un bilancio del primo anno di applicazione del regolamento generale sulla protezione dei dati mentre nel 2020 verrà presentata una relazione sull'applicazione delle nuove norme.

Approfondisci i primi risultati di uno speciale Eurobarometro sulla protezione dei dati che raccoglie i pareri di più di 27 000 persone in tutta Europa. Leggi la rassegna stampa

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.