banca digi 2015 02 13

Secondo i dati emersi dall'indagine online ABI Lab-Doxa, contenuta nel Rapporto annuale sul Digital Banking e realizzato dal Consorzio ABI Lab, aumenta sempre di più la frequenza e la familiarità con la quale l'utente interagisce con l'home banking dal proprio PC o con il mobile banking tramite il proprio smartphone.

Secondo lo studio, tutte le banche del campione offrono servizi tramite Internet banking e applicazioni (app) per smartphone, eppure il numero di operazioni da PC rimane più del doppio rispetto a quelle effettuate via smartphone. L’88% degli utenti intervistati effettua operazioni informative (saldo di conto corrente, lista movimenti cc), e/o dispositive (bonifici e giroconti, ricariche del cellulare, pagamento bollette, F24, ricarica della carta di credito prepagata etc.) tramite PC. Lo smartphone in particolare, si ritaglia uno spazio importante per specifiche operazioni come la prenotazione appuntamento in filiale e la ricarica cellulare.

Infine, secondo lo studio, il 37% del campione ha aumentato l’utilizzo di Internet Banking da quando è attivo sul Mobile, a conferma che i due canali si autoalimentano a vicenda.

Per saperne di più vai su www.abi.it

Classe '86, nato a Roma, studi universitari a Parigi che culminano con la laurea in legge. Si definisce "feliciclista" urbano, ha incontrato Cittadinanzattiva lungo la sua strada percorrendola...per aspera ad astra!

Condividi

Potrebbe interessarti

Stai parlando con SUSI
Realizzato nell'ambito del progetto Consapevolmente consumatore, ugualmente cittadino, finanziato dal Ministero dello sviluppo economico (DM 7 febbraio 2018)

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.