Con la crisi economica sta aumentando la pressione sui c.d. "paradisi fiscali", e gli stati corrono ai ripari siglando "condoni" per tassare e recuperare i capitali esportati illegalmente all'estero. A oggi l'accordo fiscale con la Svizzera è stato sottoscritto da Regno Unito e Austria. E l'Italia? Sottoscrivendo l'accordo potrebbe risolvere almeno in parte il problema dell'evasione fiscale dei capitali esteri? Approfondisci

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.