L'Associazione bancaria italiana replica ai dati del rapporto PiT servizi sui disservizi delle banche segnalati dai cittadini a Cittadinanzattiva. Secondo l'Abi i dati elaborati non rappresentano la situazione reale della intera clientela di tutto il complesso degli intermediari bancari, ma sicuramente meritano la massima attenzione come stimolo a fare di più e meglio per le banche. La risposta di Abi

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.