canapa casa

La canapa, conosciuta anche come Cannabis sativa, mischiata ad acqua e calce permette di costruire edifici resistenti che rispettano l'ambiente.
La canapa è una pianta che richiede poche cure per crescere ed è benefica per l’ambiente, se coltivata in maniera naturale.
Unendola con acqua e calce è possibile costruire edifici resistenti ed ecosostenibili, inoltre, derivando da un mix perfetto di risorse naturali, è completamente riciclabile in quanto, a fine vita, viene sottoposto a un processo di frantumazione per essere nuovamente riutilizzato in altri progetti.

I vantaggi che una casa costruita con cemento di canapa e calce può offrire sono molteplici, a partire dalla notevole riduzione di emissioni di CO2 nell’atmosfera. Il risultato è anche vivere in un ambiente più sano e pulito.
In Italia, l'edilizia ecosostenibile e nello specifico il composto di canapa e calce, sono poco conosciuti e scarsamente diffusi. Un prototipo fu esposta al Made expo 2012 di Milano.

Leggi l’articolo.

 

Classe '88, Roncionese fino al midollo, ho problemi con la L ma mi impegno costantemente per migliorare. Laurea in comunicazione d’impresa e master in marketing management. Adoro il mondo della pubblicità, in particolare la guerriglia e la new advertising. Ricatto le persone pur di fare una campagna on-line. “Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare il tempo”. A Cittadinanzattiva lavoro nell'Ufficio Stampa e comunicazione.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.