22 settembre invito

L’estate è ormai finita, sei tornato in città, è tempo di tornare a scuola e a lavoro. Non vedi più né il mare, né la sabbia, né i tramonti ma solo macchine, motorini, autobus, il traffico che impazza e l’aria che ritorna a essere irrespirabile. È giunto il momento di pensare “sostenibile”. Perché? Tutti noi cittadini dobbiamo pensare a come poter migliorare il sistema dei trasporti, puntando sui servizi pubblici, su nuove forme di condivisione dei mezzi con un approccio più ecosostenibile oltre che contribuire a rendere più sicure e vivibili le nostre città. Quando?

Dal 16 al 22 settembre in occasione della Settimana Europea della Mobilità. Questa edizione sarà dedicata ad azioni per la riduzione del traffico, a una pianificazione intelligente, ad incentivare l’uso dei trasporti pubblici, in un ottica di sostegno della crescita economica locale nonché di risparmio economico per le Pubbliche Amministrazioni e per i cittadini. Chi?

Con Cittadinanzattiva, partner associato da ben tre edizioni, che mira a promuovere una nuova cultura della mobilità che tenga in considerazione i temi ambientali e la condivisione favorendo la multimodalità e l’interoperabilità dei mezzi. Come? Recandosi presso le sedi territoriali in cui verrà distribuita ai cittadini una guida sulla mobilità sostenibile o partecipando alle iniziative in Piazza organizzate per promuovere l’adozione di comportamenti più sostenibili

Qui l’elenco delle iniziative di piazza

Scarica l’invito dell' evento conclusivo del 22 settembre a Roma presso il Teatro de’ Servi in cui verranno presentati i dati della consultazione e a seguire si potrà assistere allo spettacolo "Vita da cittadino".

Per approfondimenti

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.