Anna Maria De Filippi, presidente di Cittadinanzattiva-Puglia, accusata di diffamazione nei confronti di un noto primario, è stata assolta perché il fatto non costituisce reato, e si inquadra nell'ambito di un'attività di tutela dei diritti del cittadino e del diritto di cronaca . Il comunicato stampa

in
Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.