GIOCA PER NON SPRECARE

Sabato 13 aprile 2019, dalle ore 16,30 alle ore 19,30, in collaborazione e presso il Centro commerciale La Plaia, in viale La Plaia n. 15 a Cagliari, Cittadinanzattiva ONLUS Regione Sardegna - Assemblea territoriale di Cagliari organizza l’iniziativa “Gioca per non sprecare energia”, dedicata alla prevenzione, all’educazione e alla sensibilizzazione contro lo spreco dell'energia. Il progetto è rivolto ai bambini e ragazzi dai 3 ai 10 anni accompagnati dai loro familiari, educatori e insegnanti.
Saranno allestite cinque aree-gioco contro lo spreco dell'energia, tutte da scoprire e da vivere: area artistica-musicale, area ludico-motoria, area manuale-creativa, area lettura animata, area riciclo creativo.


I bambini e ragazzi giocheranno e si divertiranno con i volontari di Cittadinanzattiva, mentre le famiglie verranno sensibilizzate sul tema attraverso la stessa partecipazione dei bambini alle attività e il materiale informativo che verrà distribuito gratuitamente, tra cui un piieghevole contro lo spreco dell'energia, con consigli e comportamenti utili e adeguati da adottare.
L’attività è completamente gratuita così come tutto il materiale che verrà distribuito ai partecipanti e, per una miglior organizzazione, è gradita conferma di partecipazione al 3290211847 (anche sms e whatsapp) o via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Vi aspettiamo a questo terzo appuntamento di "Gioca per non sprecare", dopo quello dei mesi scorsi dedicati a non sprecare gli alimenti e l'acqua.

Ti aspettiamo!

Classe '88, Roncionese fino al midollo, ho problemi con la L ma mi impegno costantemente per migliorare. Laurea in comunicazione d’impresa e master in marketing management. Adoro il mondo della pubblicità, in particolare la guerriglia e la new advertising. Ricatto le persone pur di fare una campagna on-line. “Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare il tempo”. A Cittadinanzattiva lavoro nell'Ufficio Stampa e comunicazione.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.