Al via il progetto di "Educazione alla cittadinanza attiva". Quale può essere oggi il ruolo della scuola nella creazione di una coscienza civile e nella formazione di un cittadino attivo e responsabile?
Naturalmente il suo non può che essere un ruolo fondamentale, riconosciuto nella decisione di reintrodurre l’insegnamento di quella che in passato si chiamava Educazione Civica e che ora nella scuola secondaria di secondo grado è la disciplina di Cittadinanza e Costituzione.
E’ in questa ottica che nasce il progetto “Educazione alla cittadinanza attiva” organizzato dall’associazione “Cittadinanzattiva” di Chiaravalle e dalla responsabile delle attività rivolte all’orientamento e alla formazione degli studenti del nostro Istituto, prof.ssa Paola Benigni. Progetto che vede la partecipazione della classe I E del corso di Amministrazione, Finanza e Marketing. Leggi di più

in
Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.