Si è concluso con condanne per sei medici e un risarcimento di 100.000 Euro alla famiglia della donna morta agli Ospedali Riuniti di Foggia. Il dibattimenti in primo grado è durato 8 anni con la famiglia della donna difesa da due avvocati di Cittadinanzattiva, Marina Venezia e Antonio Vergura. Per maggiori informazioni sul caso scaricare l'articolo

in
Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.