Si è svolto nei giorni 2-3 ottobre a Catanzaro la tappa del Tour dei Diritti. L'attenzione è stata centrata sulla presentazione dei percorsi diagnostico terapeutici assistenziali (PDTA) del paziente con cronicità come nuovi strumenti per la presa in carico delle persone con malattie reumatiche infiammatorie e auto-immuni e con malattie infiammatorie croniche dell’intestino. Al convegno hanno partecipato tra gli altri, su delega del Presidente della Regione Calabria, l'Assessore all'Ambiente Rizzo, il Commissario alla sanità Regione Calabria Scura, le associazioni AMICI e ANMAR con le quali Cittadinanzattiva ha realizzato tali strumenti.

Il risultato dell'iniziativa risiede nella dichiarazione della Regione e del Commissario Scura di portare a approvazione in Giunta Regionale i due PDTA. Nel pomeriggio del 2 una delegazione di Cittadinanzattiva ha fatto vista al Distretto Sanitario di Catanzaro Lido dove operatori, Direttore Generale della ASP e responsabili medici hanno illustrato l'organizzazione del Distretto che risulta essere un ottimo esempio di integrazione e sviluppo della medicina nel territorio.
Il giorno 3 ottobre Cittadinanzattiva ha distribuito materiale, incontrato cittadini e animato Piazza della Prefettura nel centro di Catanzaro.
Leggi l'articolo su quotidiano.it e scarica l'articolo della Gazzetta del Sud.

Elio Rosati
Classe '69, laurea in Scienze Politiche, sposato con Tiziana, una meraviglia di figlia di nome Alessia, impegnato con passione nel movimento dal 1994 con diversi incarichi e responsabilità con particolare attenzione al territorio e alle politiche di promozione della cittadinanza attiva. Faccio parte dell'Ufficio Partecipazione e Attivismo Civico (PAC). Risolvere problemi il mio mestiere.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.