Il Tribunale per i Diritti del Malato di Cittadinanzattiva dell’Emilia Romagna e SIMEU (Società Italiana di Medicina di Emergenza - Urgenza) dell’Emilia Romagna stanno conducendo un monitoraggio civico del Pronto Soccorso al fine di rilevare criticità, punti di forza e buone pratiche presenti ed offrire un contributo agli interlocutori politici ed istituzionali nazionali e regionali.


In Emilia Romagna hanno aderito all'iniziativa:
- il TdM di Bologna che effettuerà il monitoraggio all'Ospedale Maggiore e al Policlinico Sant'Orsola Malpighi
- il TdM di Porretta che effettuerà il monitoraggio preso gli Ospedali di Porretta e di Vergato
- il TdM di Modena che sta effettuando il monitoraggio presso il Policlinico di Modena
- il TdM di Reggio Emilia che sta effettuando il monitoraggio presso l'Arcispedale Santa Maria Nuova
- il TdM di Ravenna che ha effettuato il monitoraggio presso l'Ospedale Santa Maria delle Croci.

Approfondisci

Elio Rosati
Classe '69, laurea in Scienze Politiche, sposato con Tiziana, una meraviglia di figlia di nome Alessia, impegnato con passione nel movimento dal 1994 con diversi incarichi e responsabilità con particolare attenzione al territorio e alle politiche di promozione della cittadinanza attiva. Faccio parte dell'Ufficio Partecipazione e Attivismo Civico (PAC). Risolvere problemi il mio mestiere.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.