cancropolmoni

Active Citizenship Network sarà a Toronto nei prossimi giorni per partecipare alla riunione annuale del Global Lung Cancer Coalition GLCC di cui siamo membri. I partecipanti avranno l'opportunità di condividere esperienze e competenze, aggiornamenti sugli ultimi sviluppi in tutti gli aspetti della ricerca, terapia e supporto del paziente all'interno dei vari settori che si occupano di affrontare quello che rimane il più grande cancro killer del mondo. 

Il GLCC è la 'voce' internazionale dei pazienti affetti da cancro del polmone. Fondata nel 2001, la GLCC comprende 37 organizzazioni non governative di pazienti provenienti da Argentina, Australia, Brasile, Bulgaria, Canada, Danimarca, Egitto, Francia, Germania, Irlanda, Israele, Italia, Giappone, Messico, Paesi Bassi, Norvegia, Perù, Portogallo, Russia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Regno Unito e Stati Uniti.
Leggi di più

Romana, classe '80. Arrivata a Cittadinanzattiva direttamente dal Master in comunicazione pubblica e istituzionale de La Sapienza nel 2006. Si è occupata di relazioni istituzionali e ora coordina il networking tra le associazioni che animano la rete europea Active Citizenship Network.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.