È stato pubblicato oggi il regolamento delegato che dà inizio all’attuazione su scala europea della Direttiva sui Medicinali Falsificati.
I nuovi elementi obbligatori introdotti hanno lo scopo di proteggere i cittadini dal pericolo dei medicinali falsificati, rendere sicuri gli acquisti online e garantire la qualità. Più nello specifico esso introduce caratteristiche di sicurezza sia digitali sia fisiche per il confezionamento di prodotti medicinali per uso umano: un codice di identificazione univoco e un dispositivo anti-manomissione, che avranno l’obiettivo di proteggere i cittadini contro i farmaci falsificati che possono contenere ingredienti, tra cui principi attivi, di bassa qualità o nel dosaggio sbagliato.

Le nuove norme entreranno in vigore tre anni dopo la pubblicazione.

Per saperne di più:leggi il testo del regolamento.

Romana, classe '80. Arrivata a Cittadinanzattiva direttamente dal Master in comunicazione pubblica e istituzionale de La Sapienza nel 2006. Si è occupata di relazioni istituzionali e ora coordina il networking tra le associazioni che animano la rete europea Active Citizenship Network.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.