acquisti online

La Commissione Europea ha attivato dal 15 Febbraio una piattaforma web per aiutare i consumatori e i commercianti a risolvere le controversie derivanti da acquisti online. La risoluzione alternativa delle controversie (ADR) è una procedura veloce e poco costosa. In media, per risolvere un caso ci vogliono meno di 90 giorni. Le controversie vengono inoltrate agli organismi di risoluzione alternativa collegati alla piattaforma (attualmente circa 100 da 19 paesi) che sono stati selezionati dagli Stati membri secondo rigorosi criteri di qualità. 

La Commissione e gli Stati membri sono impegnati a raggiungere quanto prima la copertura di tutti i paesi e settori. I consumatori che hanno già potuto avvalersi di questa procedura tendono ad esprimere un parere positivo: il 70% si dice soddisfatto della gestione dei reclami. La procedura rappresenta un'opzione aggiuntiva a disposizione per risolvere eventuali controversie, che non intende sostituirsi alla possibilità di adire le vie legali, comunque più lunghe e costose (soltanto il 45% dei consumatori sono soddisfatti dei casi trattati in tribunale).

Caratteristiche principali della piattaforma:

  • è facile da usare e accessibile da ogni tipo di dispositivo. Per presentare un reclamo basta compilare un modulo in tre semplici tappe;
  • offre agli utenti la possibilità di condurre l'intera procedura online;
  • è multilingue e prevede un sistema di traduzione per le controversie tra soggetti di paesi europei diversi.

Per ulteriori informazioni
Piattaforma per la risoluzione online delle controversie
Sito web della DG Giustizia e consumatori dedicato alle procedure ADR/ODR (in Inglese)

Romana, classe '80. Arrivata a Cittadinanzattiva direttamente dal Master in comunicazione pubblica e istituzionale de La Sapienza nel 2006. Si è occupata di relazioni istituzionali e ora coordina il networking tra le associazioni che animano la rete europea Active Citizenship Network.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.